Immagini parlanti alla New York Rights Fair

di Davide Rocco Capalbo

Questo venerdì debutta la New York Rights Fair. Organizzata da BolognaFiere, dalla rivista di settore Publishers Weekly e dall’azienda di marketing e promozione editoriale The Combined Book Exhibit, è la prima fiera dedicata ai diritti internazionali negli Stati Uniti. Si terrà dal 30 maggio al 1 giugno al Metropolitan Pavilion di Manhattan, dove si incontreranno editori, agenti e altri professionisti dell’editoria provenienti da venti paesi del mondo.

Ci saranno anche incontri e tavole rotonde, in un calendario organizzato in quattro tematiche: lo scenario globale dell’editoria, i diritti d’autore, il mercato dell’audiovisivo e il libro illustrato. L’iniziativa dedicata al libro illustrato, in particolare, è in continuità con la Bologna Children’s Book Fair. Si chiama “Talking Pictures: the Visual Book now” ed è organizzata dall’Associazione Culturale Hamelin di Bologna insieme a Steven Guarnaccia, designer, illustratore e docente alla Parsons School of Design di New York.

Il programma di “Talking Pictures”, tra le altre cose, prevede il riconoscimento “Talking Pictures: Selected Books” a cinque categorie di libri illustrati (architettura e grafica, arte e fotografia, libri di cucina, fumetti e graphic novel e libri illustrati per bambini) e una selezione dei migliori libri illustrati pubblicati nel 2017: trenta libri scelti tra 511 proposte inviate da 166 editori di diversi paesi. Li ha scelti una giuria composta da Hamelin, Publishers Weekly, Parsons School of Design e due esperti esterni: i designer Seymour Chwast e Jonathan Wajskol.

I Best Books nella categoria libri illustrati per bambini, che è quella che ci interessa di più, sono: Cabanes di Aurèlien Débat (Les Grandes Personnes), che era anche tra le menzioni speciali dell’ultimo Bologna Ragazzi AwardTown is by the Sea di Joanne Schwartz e Sydney Smith (Groundwood Books / House of Anansi Press), che era anche nei migliori libri illustrati secondo il New York Times, e il silent book Nos Vacances di Blexbolex (Trapèze Albin Michel Jeunesse), che Orecchio Acerbo ha recentemente pubblicato in Italia.

I vincitori del Bologna Ragazzi Award 2018

I migliori libri illustrati del 2017 secondo il New York Times

Mentre hanno ricevuto una menzione speciale i libri illustrati Nao e Nada Dificil di Madalena Matoso (Plantea Tangerina), Magnificent Birds di Narisa Togo (Walker Studio), Toi-Même di Marion Duval (Trapèze Albin Michel Jeunesse) e My First Book of Patterns di Bobby and June George, illustrato da Boyoun Kim (Phaidon).

Inoltre, tra le menzioni speciali, nella categoria Arte & Fotografia, ci sono anche i sette libri illustrati di Andy Warhol recentemente ripubblicati da Taschen, di cui avevamo parlato su Les Mots blog.

Sette libri illustrati di Andy Warhol che quasi nessuno conosceva

Ecco la lista di tutti i vincitori, categoria per categoria:

BEST BOOKS

Arte & Fotografia
The Black Trilogy. Fotografie di Ralph Gibson; testi di Gilles Mora (University of Texas Press)
The Fire Next Time di Steve Schapiro (Taschen)
Artists Who Make Books, a cura di Andrew Roth, Philip E. Aarons e Claire Lehmann (Phaidon)

Libri di cucina
Catalonia di Jose Pizarro (Hardie Grant Publishing)
Igni di Aaron Turner; fotografie di Julian Kingman (Hardie Grant Publishing)
On Vegetables di Jeremy Fox con Noah Galuten; fotografie di Rick Poon (Phaidon)

Illustrati per bambini
Cabanes di Aurèlien Débat (Les Grandes Personnes)
Town Is by the Sea di Joanne Schwartz e Sydney Smith (Groundwood Books / House of Anansi Press)
Nos Vacances di Blexbolex (Trapèze Albin Michel Jeunesse)

Fumetti & graphic novel
The Hunting Accident di David L. Carlson e Landis Blair (First Second Books)
My Favorite Thing Is Monsters di Emil Ferris (Fantagraphics Books)
Paintoonist di Jerry Moriarty (Fantagraphics Books)

Architettura & Graphic Design
Lot-Ek di Ada Tolla e Giuseppe Lignano con Thomas de Monchaux (The Monacelli Press)
Star Wars Super Graphic di Tim Leong (Chronicle Books)
The Sausage of the Future di Carolien Niebling (Lars Müller Publishers)

MENZIONI SPECIALI

Arte & Fotografia
Andy Warhol, a cura di Reuel Golden e Benedikt Taschen (Taschen)
Endangered di Tim Flach (Abrams)
Fattobene di Anna Lagorio; fotografie di Alex Carnevali (Corraini Edizioni)

Libri di cucina
Modernist Bread: Volumes 1 – 6 di Nathan Myhrvold e Francisco J. Migoya (Cooking Lab)
Bread is Gold di Massimo Bottura and Friends (Phaidon)

Illustrati per bambini
Nao e Nada Dificil di Madalena Matoso (Plantea Tangerina)
Magnificent Birds di Narisa Togo (Walker Studio)
Toi-Même di Marion Duval (Trapèze Albin Michel Jeunesse)
My First Book of Patterns di Bobby and June George; illustrato da Boyoun Kim (Phaidon)

Fumetti & Graphic Novel
The Tea Dragon Society di Katie O’Neill (Oni Press, Inc.)
Park Bench di Chabouté (Gallery 13)
The Interview di Manuele Fior (Fantagraphics Books)

Architettura & Graphic Design
Architecture Fin-de-Siècle di Keiichi Tahara (Taschen)
Depero di Fortunato Depero (Designers and Books)
5 Maisons di Dominique Ehrhard (Les Grandes Personnes)

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Le nostre parole

Inevitabilmente con la matita in mano – Intervista a Canizales

Blog Le nostre parole 21 Nov 2017

Le storie di Harold Jiménez Canizales per la prima volta in Italia di Alessandra Testa (traduzione di Daniela Marchitto) Les Mots Libres edizioni Harold…

Editoriale | Le nostre parole

Blog Le nostre parole 28 Ott 2017

«L’unica cosa che vorrei insegnare è un modo di guardare, cioè di essere in mezzo al mondo. In fondo la…

Editoriale | Le parole degli altri

Blog Le nostre parole 28 Giu 2017

Si sa, ogni prima volta è dura. Questa è una nostra prima volta. Chi esser tu, Les Mots Libres edizioni? Prima il…

  • 1
  • 2
0

Your Cart