La Repubblica su di noi

Bisogna avere una buona dose di coraggio, e forse pure un po’ di incoscienza, per decidere di aprire una casa editrice in un paese che si dice povero di lettori, per di più in un momento di economia con il fiato corto.

Tagged under

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

0

Your Cart